Notizie e appuntamenti

Gli ultimi eventi ed iniziative

LIRICO SOFA

22 Marzo - Ore 21:00

TEATRO LA FENICE DI ARSOLI - PIAZZA DEI MARTIRI ANTIFASCISTI 1

 

Un’elegante signora si annoia nella sua camera e, mentre il suo colf pulisce e ripulisce il mobilio, lei sogna di diventare una grande diva d’opera. Ma vivere nel mondo dei sogni ha i suoi rischi: l’immaginazione potrebbe diventare talmente reale da sfuggirci di mano. Ecco quindi che tutto si trasforma: la signora, il suo colf, l’intero mobilio e persino il pubblico!
Uno spettacolo di clown musicale, teatro fisico e visuale, che gioca con i clichè dell’opera lirica toccando la delicatezza e la comicità dei desideri umani.

Link Promo: https://www.youtube.com/watch?v=_-hk0C7cMcU

Leggi tutto...

MODIGLIANI di Michele Crestacci

16 Marzo - Ore 21:00

TEATRO LA FENICE DI ARSOLI - PIAZZA DEI MARTIRI ANTIFASCISTI 1

Michele Crestacci, comico, cabarettista, attore cinematografico e teatrale, presenta un graffiante, poetico, ironico, satirico omaggio ad Amedeo Modigliani. Lo spettacolo racconta, con uno stile comico, la storia e le passioni di Modigliani e ricostruisce un intenso e onirico ritratto dell’uomo, del pittore, del padre. Modigliani, in una irriverente, stralunata e comica spola tra Livorno e Parigi, tra il passato e il presente, è uno sguardo amaro sulla Provincia che non riconobbe il suo genio.

Leggi tutto...

DIVERTISSEMENT COMIQUE

10 Marzo - SPETTACOLO ANNULLATO

TEATRO LA FENICE DI ARSOLI - PIAZZA DEI MARTIRI ANTIFASCISTI, 1

Lo spettacolo è stato annullato a causa di gravi problemi famigliari occorsi ad un artista della Compagnia Opera Prima.
Ci scusiamo per il disagio.

Leggi tutto...

CLAUDIO MORICI in "46 Tentativi di lettera a mio figlio"

2 Marzo - Ore 21:00

TEATRO LA FENICE DI ARSOLI - PIAZZA DEI MARTIRI ANTIFASCISTI 1

Morici ritrae un padre brizzolato, ultra quarantenne, appena separato dalla madre di suo figlio, costretto a inseguire i suoi sogni d’artista per non dare il cattivo esempio. Un padre alla continua ricerca di duemila euro al mese, ma soprattutto di un messaggio, di un senso, di una qualche perla di saggezza che possa trasmettere al suo erede. Ci prova scrivendo ben 46 lettere, una per ogni anno della sua vita… ma andranno bene? Serviranno a qualcosa? E poi suo figlio, una volta grande, le leggerà? A metà tra Remo Remotti e Franz Kafka, un po’ se stesso e un po’ Queneau, Morici inventa un irresistibile epistolario senza risposte (o quasi). E ce la mette tutta anche per essere un padre migliore. 

Read More: http://www.scenecontemporanee.it/claudio-morici-46-tentativi-lettera-mio-figlio/

Leggi tutto...

Codice etico

Settimo Cielo aderisce a C.Re.S.Co. (Coordinamento delle Realtà della Scena Contemporanea)

Codice programmatori e curatori
Codice strutture verso collaboratori

 

Newsetter

captcha