Notizie e appuntamenti

Gli ultimi eventi ed iniziative

La Vecchia Memoria - Spazio Rossellini

PHOTO 2019 10 09 16 39 04
 

 

 

 

 

 



La vecchia memoria

testo e regia di Giacomo Sette
con Gloria Sapio e Maurizio Repetto
musiche e disegno luci Andrea Cauduro
assistente alla regia Eleonora Penna
una produzione Settimo Cielo
dedicato a Bea e Renato
Della storica Compagnia D’Origlia Palmi fondata dagli attori Bianca ed Emmanuel nel 1921 – e che finì la sua carriera nel piccolo teatro di Borgo Santo Spirito al Vaticano dove trascinò se stessa e quel che rimaneva di un passato glorioso – non resta che il bagliore di un ricordo. Eppure Bianca ed Emanuel ebbero un ruolo fondamentale nello sviluppo delle avanguardie romane che si nutrirono della loro recitazione di altri tempi e del loro trovarobato polveroso. In questo lavoro, la dimensione artistica di D’Origlia Palmi e la loro fede profonda nel teatro come unico possibile orizzonte dell’esistenza, assumono valenza metafisica. La “fine” dei due grandi attori simbolo di una forma “perduta” di teatro e teatralità è tutta giocata sull’estro dei due interpreti attuali, sulla loro personale ricerca e sulla rivisitazione del sogno ad opera di un giovane promettente drammaturgo.
Per info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 0645426982 - 3452978091

Leggi tutto...

La Ridiculosa Commedia

2f6e77 32c84875048b42e5b21427c098c95d4f mv2 d 5184 3456 s 4 2 1
SABATO 12 SETTEMBRE - ORE 21:00 APRE LA NUOVA STAGIONE DEL TEATRO LA FENICE DI ARSOLI CON LA RIDICULOSA COMMEDIA
Una nuova drammaturgia, frutto del lavoro di creazione degli attori assieme a Claudio De Maglio. Attraverso la comicità fatta di situazioni la compagnia parla di alcuni temi molto attuali, fra cui: il potere della speculazione edilizia e della politica corrotta, la libertà di scelta del proprio futuro, l'aver cura dei propri sogni e della propria terra.
In una giornata come tante altre Friariello, un semplice contadino, si trova ad essere preso di mira da Pantalon De Borghia, un avido imprenditore edilizio, e dott. Graiano d'Asti, un politico facile alla corruzione. In quello stesso giorno è di ritorno a casa Florenzia, figlia dell'imprenditore, che dopo molti anni in viaggio alla ricerca della propria libertà, è costretta a tornare a casa avendo terminato ogni risorsa economica datale dal padre.
Uno spettacolo dinamico, fresco, emozionante e comico, che ha conquistato anche il pubblico internazionale.Gli attori sono sempre in scena: la loro capacità di giocare dentro e fuori la scena rapisce il pubblico in un ritmo incalzante di avvenimenti, lazzi, musiche dal vivo, suoni, poesia e bravura attoriale. E' il puro gioco del teatro fatto dagli attori, che crea la magia e la bellezza di questo spettacolo.

Leggi tutto...

FESTA DEI TEATRI

Locandina Arsoli Festa dei Teatri A3 1

IL TEATRO DI ARSOLI PARTECIPA ALLA FESTA DEI TEATRI | DOMENICA 22 - ORE 19:00 | CHE SI TROVINO MALE prova aperta del progetto in Residenza di Giulia Angeloni - Per sapere di più sulla Residenza di Giulia clicca qui

Leggi tutto...

E' on line il Bando CURA 2019

Il nuovo bando per partecipare al Progetto CURA per l'assegnazione di 4 residenza interregionali per l'anno 2020 è online.

Nuove opportunità, non solo per la produzione ma anche per la ricerca, dedicate ad artisti che vogliono mettere cura nel proprio lavoro artistico.

La novità dell'edizione del Progetto CURA 2020 è la previsione di due tipologie di svolgimento della residenza. Alla “classica” opportunità di svolgere una residenza produttiva, da quest'anno si apre la possibilità di candidarsi per approntare il lavoro di residenza verso l'aspetto di pura ricerca sganciato da qualsiasi urgenza produttiva che verrà assegnato ad una sola compagnia. Il numero di residenza assegnate resta fissato a 4: tre residenze di produzione e una di ricerca.

Leggi tutto...

Codice etico

Settimo Cielo aderisce a C.Re.S.Co. (Coordinamento delle Realtà della Scena Contemporanea)

Codice programmatori e curatori
Codice strutture verso collaboratori

 

Newsetter

captcha