Doralinda e le muse ovine

doralindaLocandina

29 gennaio – ore 17:30 TEATRO LA FENICE DI ARSOLI

doralindaLocandinaDORALINDA e le muse ovine
È una favola magica dedicata alla bellezza creata col sapere delle mani: l’arte della tessitura. Ambientata in una montagna mitica e incontaminata, porta i segni dell’universalità e della contemporaneità.
Parla ai bambini con linguaggio poetico di un viaggio avventuroso nella tradizione.
LO SPETTACOLO

Atto unico con attrice unica, la narrazione si raccoglie attorno alle scenografie e agli oggetti di scena, accuratamente scelti e fortemente significanti: un piatto di ferro e lana, le matasse dai colori naturali, le stoffe ben piegate, un arcolaio gigante che impegna la scena con le sue molteplici aperture e chiusure, diventando protagonista dello spettacolo nella sua seconda parte. Macchina scenica semplice ma sofisticata, magica e paurosa allo stesso tempo, è la piattaforma da cui prende corpo la narrazione, assieme ai travestimenti, ai gomitoli che si fanno e si disfano, agli intrecci che costruiscono la storia. Ma ancora un altro oggetto fa da protagonista nello spettacolo: la neola.
Simbolo della tradizione culinaria abruzzese, che tutti i bambini hanno mangiato e tutte le nonne hanno stretto nel ferro sul fuoco, appare magica nel suo tintinnare al vento: prima sasso che segna la strada, poi gregge che migra verso il mare, infine musica dei sogni e della memoria.

Lascia un commento

Newsletter

Please enable the javascript to submit this form