CLAUDIO MORICI in “46 Tentativi di lettera a mio figlio”

2 Marzo – Ore 21:00

TEATRO LA FENICE DI ARSOLI – PIAZZA DEI MARTIRI ANTIFASCISTI 1

Morici ritrae un padre brizzolato, ultra quarantenne, appena separato dalla madre di suo figlio, costretto a inseguire i suoi sogni d’artista per non dare il cattivo esempio. Un padre alla continua ricerca di duemila euro al mese, ma soprattutto di un messaggio, di un senso, di una qualche perla di saggezza che possa trasmettere al suo erede. Ci prova scrivendo ben 46 lettere, una per ogni anno della sua vita… ma andranno bene? Serviranno a qualcosa? E poi suo figlio, una volta grande, le leggerà? A metà tra Remo Remotti e Franz Kafka, un po’ se stesso e un po’ Queneau, Morici inventa un irresistibile epistolario senza risposte (o quasi). E ce la mette tutta anche per essere un padre migliore. 

Read More: http://www.scenecontemporanee.it/claudio-morici-46-tentativi-lettera-mio-figlio/

Lascia un commento

Newsletter

Please enable the javascript to submit this form