Uno spicchio di luna

Uno spicchio di luna

Uno spicchio di lunadi e con Paola Sambo e Gloria Sapio 

al pianoforte Silvestro Pontani  

scene Robby Scodnik
 costumi Marina Luxardo 

disegno luci Danilo Facco 

arrangiamenti musicali Silvestro Pontani..


prima rappresentazione: Roma, Teatro dell’Orologio, 4 aprile 1997

Nell’epoca del boom economico e del grande ottimismo, il sogno incalza e con esso la promessa di un futuro migliore dove i robots lavoreranno per noi e razzi velocissimi ci porteranno a villeggiare sulla luna (sembra così lontano ma è soltanto il 2000).



Lili e Marisa, impiegate della ditta “Fibretex – fibre nuove per tempi nuovi” partono, con il loro ineffabile capufficio, alla conquista dello spazio. 

 

“Gloria Sapio e Paola Sambo sono ormai assurte da tempo a oggetto di culto per la grazia mimetica che sanno infondere alle loro incessanti ricerche sul costume degli italiani nell’ultimo mezzo secolo…. Due muse della leggerezza italica….”

La Repubblica

Lascia un commento

Settimo Cielo aderisce a C.Re.S.Co.
(Coordinamento delle Realtà della Scena Contemporanea)

Codice programmatori e curatori
Codice strutture verso collaboratori

Newsletter

Please enable the javascript to submit this form

Open chat